Produzione miele, vendita miele e allora “adotta un’arnia”!

pubblicato il 6 maggio 2011 di Nicola Sprelli

Il miele italiano dell’azienda agricola Belè a Missaglia (LC), non solo si occupa di produzione di miele e di vendita di miele, ma fa adottare anche un’arnia!

“Se l’ape scomparisse, all’uomo resterebbero quattro anni di vita”. Questa frase lapidaria di Albert Einstein, al di là dell’arco temporale in cui prefigura un tracollo dell’umanità, lascia intravvedere un mondo di equilibri e connessioni che trovano nell’ape un punto di giuntura imprescindibile. Le api sono insetti pronubi fondamentali per la vita del pianeta perché la loro azione di impollinazione permette la formazione dei frutti. Se non solo ti piace il miele italiano, ma vuoi anche partecipare alla salvaguardia di un insetto fortemente minacciato dall’inquinamento da pesticidi, allora aderisci alla campagna “Adotta un’arnia”. La famiglia adottiva può scegliere il nome della regina, può personalizzare l’arnia con colori e simboli e ricevere annualmente una parte del miele della sua arnia e aggiornamenti dall’alveare. L’Azienda agricola Belè di Missaglia (LC) pensa che adottare un’arnia sia un’attività educativa, ecologica e un gesto di amore verso la natura, che unisce l’attenzione alle api alla passione per il miele italiano che esse producono. La quota annuale di adesione è di 50 € e si possono ricevere: 2 kg miele d’acacia, 2 kg miele di castagno, 2 kg miele millefiori, vaso 120g di polline, 6 candele di pura cera. Puoi scegliere di regalare l’arnia o di tenerla tutta per te! Se vuoi personalizzare la tua arnia, o il regalo, compila i campi e inviaci le tue preferenze. Produzione miele, vendita miele e adottare un’arnia. Grazie all’azienda agricola Belè! Info: www.bele.it

Tags: , , , , , ,